Blog

Note di degustazione: Farnito Camponibbio

Esistono vini in grado di esaltare le peculiarità di ogni singolo uvaggio che li compone. Sentirne distintamente sentori, sapori, caratteristiche organolettiche, che si fondono in armonia perfetta fra gusto e profumi. Il nostro Farnito Camponibbio è sicuramente uno di questi.

Nato da un blend di Sangiovese, Cabernet Sauvignon e Merlot, raccolti e selezionati in periodi diversi a seconda della maturazione di ogni singolo vitigno, il Farnito Camponibbio proviene da un grande vigneto situato a Sud della nostra azienda di Montepulciano, con esposizione Est, Sud-Est: fino a 8600 ceppi per ettaro, dato che lo rende – con tutta probabilità – il vigneto ad alta densità più grande d’Italia. Dopo la vinificazione, il Farnito Camponibbio matura in barili di rovere di diversa capacità per circa un anno, cui segue un lungo periodo di affinamento in bottiglia per stabilizzarne ogni aspetto olfattivo e gustativo. Un vino d’eccellenza, prodotto in quantità limitata di bottiglie per ogni singola annata, che ora andremo a conoscere più da vicino.

Esame visivo

Al roteare del calice, il Farnito Camponibbio si presenta già in tutta la sua buona consistenza e corposità. L’evidente limpidezza è accompagnata da un colore rosso rubino intenso – dovuto alla grande concentrazione antocianica delle uve di provenienza – che all’unghia presenta un contorno di riflessi granati. Un vino che, anche a distanza di tempo, conserva la forza dei suoi pigmenti.

Esame olfattivo

Una festa per l’olfatto. Al naso, il Farnito Camponibbio presenta sentori di prugna, frutti di bosco, more, chiodi di garofano, che si aprono man mano in tutta la loro complessità e persistenza. Ai sentori primari e speziati si accompagnano infine i terziari, figli della maturazione in legno: tostati, vaniglia e liquirizia concludono questo affascinante percorso che ci porta al sorso.

Esame gustativo

Struttura e persistenza ci accompagnano fin dal primo assaggio. Vino di perfetto equilibrio tra acidità e sapidità, dal tannino solido ma vellutato, piacevolissimo nella sua beva e, al contempo, capace di esaltare la sua grande corposità. Il sorso è elegante ed equilibrato, espressione dei migliori aspetti del terroir di provenienza.

Abbinamenti consigliati

Grandi arrosti, selvaggina, cucina tipica toscana: sono gli abbinamenti d’elezione per il Farnito Camponibbio. Perfetto l’accompagnamento anche con carni rosse alla griglia.

Acquista il Farnito Camponibbio sull’official online store: carpinetoshop.com

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi tutte le novità Carpineto in anteprima.