Blog

L’eco-sostenibilità aziendale di Carpineto

ecosostenibilità

L’eco-sostenibilità significa lasciare alla prossima generazione un’azienda e un pianeta migliori di come li abbiamo trovati”. Con queste parole, Antonio Michael Zaccheo introduce la mission di Carpineto di ridurre l’impatto ambientale attraverso la razionalizzazione dei processi produttivi, il contenimento dei consumi energetici e l’impiego di fonti alternative rinnovabili: “L’ecosostenibilità di Carpineto si concretizza sui 500 ettari di proprietà, di cui 200 di bosco, attraverso le coltivazioni da agricoltura sostenibile di precisione con tecnologie di ultima generazione, la salvaguardia delle biodiversità e l’azzeramento di additivi e coadiuvanti ecologici di origine animale. Anche l’utilizzo di bisolfito è di molto inferiore ai minimi di legge e tutte le nostre procedure sono certificate secondo gli standard della IFS e ISO 9001” – racconta Antonio Michael Zaccheo.

L’attenzione per l’ambiente si traduce in un grande successo per  Carpineto che risulta prodigiosamente positiva all’impronta di carbonio. I boschi, le vigne e la fauna naturale assorbono il 26% in più della CO2 generata in azienda: “Siamo orgogliosi di questo risultato. Il nostro obiettivo è migliorare ancora. La nostra azienda investe nel futuro, nelle persone e nell’agricoltura”.

L’ecosostenibilità di Carpineto consiste anche nella riduzione della quantità di materia utilizzata nella realizzazione delle bottiglie di vino: “Dobbiamo spedire il vino in bottiglia. Un’attività che ovviamente consuma parecchia energia. Ma noi lavoriamo ogni giorno per ridurre il peso della bottiglia. Se la bottiglia di Riserva è passata da 600 a 500 grammi, i vini Dogajolo e Chianti sono passati da 420 grammi a 360 grammi. Miglioramenti del 18, 20 e 22 per cento che arricchiscono il nostro equilibrio in materia di emissioni di CO2”.

Ma sono innumerevoli le attività sostenibili di Carpineto: “Abbiamo installato un sistema di pannelli fotovoltaici da oltre 150 kw per sfruttare l’energia solare rinnovabile” – conclude Antonio Michael Zaccheo sottolineando il costante impegno dell’azienda per ridurre le emissioni di CO2.
Un codice di ecosostenibilità che rappresenta tutto quello che per Carpineto è il vino: natura, rispetto, cultura e passione.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi tutte le novità Carpineto in anteprima.